La Società CAVENAGHI & RIDOLFI è stata costituita nel lontano 1° Maggio 1922 dai
due soci fondatori nelle persone di Cavenaghi Giovanni e Ridolfi Giuseppe.

L'attività del tempo era principalmente rivolta a lavorazioni meccaniche conto terzi a
cui è seguita una prima fase di riparazione di macchine utensili. Con l'esperienza
acquista
, nel 1933 venivano progettate e realizzate le prime presse a funzionamento
idropneumatico per lo stampaggio a caldo di materiali termoindurenti (bachelite,
urea, melamina), diventando ben presto un'azienda all'avanguardia nel settore e fatto
rilevante per quel tempo, esportando una considerevole percentuale del fatturato
sui mercati Brasiliani ed Argentini.

Nel 1958 con l'ingresso dei figli Gian Ambrogio Cavenaghi e Armando Ridolfi si ebbe un notevole sviluppo tecnico in quanto, sempre attenti all'acquisizione di nuove tecnologie e procedendo insieme allo sviluppo dell'oleodinamica, allora agli albori, venivano progettate le presse per lo stampaggio per imbutitura con particolare attenzione alla deformazione dell'acciaio inossidabile.

Il notevole sviluppo delle presse per deformazione e di macchine speciali, portava alla decisione di abbandonare il settore delle materie plastiche, rinuncia dimostratasi poi vincente e che permise di costruire presse per imbutitura fino a 1500 Ton. e presse speciali per lo stampaggio a caldo fino a 3000 Ton.

Nel 1973 la ditta è stata trasformata in Cavenaghi & Ridolfi S.p.A.

Negli anni ottanta con l'ingresso in azienda dei figli Giovanni Cavenaghi e Carlo Ridolfi la CAVENAGHI & RIDOLFI ha ricevuto un ulteriore impulso innovativo con l'introduzione di sistemi computerizzati per la progettazione e la gestione della produzione oltre che alle normali procedure di gestione aziendale.

Dal 1922 ad oggi l'organico si è sempre mantenuto intorno alle 30, 40 unità. Questo non è dettato dal caso ma è una precisa scelta di filosofia aziendale mirata ad accentrare presso di sé funzioni tecnologiche determinanti come la progettazione meccanica, oleodinamica elettrica ed elettronica, le lavorazioni meccaniche che richiedano una elevata precisione unita ad avanzate tecniche di produzione, il montaggio ed il collaudo dei macchinari. Deleghiamo a terzi qualificati la realizzazione di lavorazioni meccaniche minori, i trattamenti termici e superficiali, la costruzione delle strutture elettrosaldate, l’assemblaggio delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, il tutto comunque dietro ns. progettazione e controllo. Tecnici qualificati assicurano un perfetto servizio post vendita e assistenza in Italia e all'Estero.

Ci sembra importante segnalare che una ditta arrivata alla 3 generazione di CAVENAGHI & RIDOLFI annoveri tra le proprie maestranze 3 generazioni di dipendenti.

Nell'ultimo decennio abbiamo orientato sempre più la produzione verso grandi macchine speciali ad alto livello tecnologico integrandole con stampi, attrezzature e sistemi di alimentazione e scarico automatico. Forniamo inoltre un servizio di pre-collaudo di produzione che consente un rapido ed affidabile inserimento delle linee di produzione nelle unità produttive dei Clienti.

Con estremo orgoglio nostro e delle nostre maestranze segnaliamo che alla CAVENAGHI & RIDOLFI è stato conferito l’ambito premio della città di Limbiate Ape d’Oro edizione 2003 per la categoria “lavoro, economia, impresa con la motivazione:

…da tre generazioni stimola costantemente l’attività produttiva e commerciale e investe con convinzione nello sviluppo tecnologico promuovendo economia e lavoro nella nostra città.

Nel 2007, con l’intento di offrire un servizio integrato al cliente, CAVENAGHI & RIDOLFI e l’azienda I.M.V. PRESSE hanno creato la divisione SKADY SMARTAUTOMATION.

L’anno successivo nasce FORMITALY grazie alla collaborazione tra CAVENAGHI & RIDOLFI, SKADY SMARTAUTOMATION e le aziende I.M.V. PRESSE ed ATTREZZERIA UNIVERSAL s.r.l.